Chi sono

Ciao sono Luca, musicista e cantante, appassionato da sempre dell'arte dello spettacolo.

Avete presente la canzone  di Maurizio Vandelli, “29 Settembre”? Beh, io sono nato dieci giorni prima e vi confesso che sono vergine... se fossi nato tre giorni dopo sarei bilancia.

Sono sempre stato un grande amante dello sport e ho iniziato da adolescente praticando prima il nuoto, poi per alcuni anni il podismo e devo dire che mi riusciva bene, fino a quando ho capito che si correva per niente.

Allora mi sono avvicinato al calcio, ma anche lì ho smesso quando ho capito che più che dar calci al pallone li prendevo dagli avversari.

Ho continuato poi con il tennis e la pallavolo, poi il ping-pong, il biliardino, ma alla fine mi sono innamorato della briscola … molto meno rischiosa!

Devo la mia passione per la musica a Sandro, il mio fratello maggiore. E’ lui che mi ha incoraggiato fin da giovanissimo spingendomi a frequentare il Liceo musicale, dove ho studiato solfeggio e dove ho preso in mano per la prima volta il sassofono, che mi ha conquistato con quel suono particolarmente caldo ed espressivo.

La misura della mia passione l’ho avuta quando a dieci anni sono stato accolto nella Banda del mio paese, e successivamente nell’Orchestra Sinfonica delle Marche. Ricordo con gioia quel periodo, per me di grande crescita, durante il quale un veterano del sax mi ha accolto sotto la sua ala protettrice, senza perdere però occasione di darmi sonori scapaccioni quando, impacciato durante la marcia, andavo fuori dall'inquadramento.

Oltre allo studio dello strumento ho in seguito preso lezioni di canto ed ho avuto l’opportunità di entrare a far parte di alcune rinomate orchestre spettacolo. E’ così che fin dall'adolescenza io e mio fratello, stimato bass player, abbiamo sviluppato vari progetti in ambito Rhythm’n’Blues, Beat e Funky che continuano a regalarmi forti emozioni e vantano molti concerti all’attivo.

Da vent’anni a questa parte ho avuto la fortuna di incontrare artisti di grande rilievo che hanno arricchito il mio bagaglio di esperienze: le gemelle Kessler, Don Lurio, i Turbolenti comici di Colorado e Zelig, il maestro Beppe Vessicchio, il grande Mogol e, recentemente, Pippo Franco.

Una delle date più importanti della mia vita è rappresentata dal 19 gennaio 2001, giorno in cui sono successi due grandi avvenimenti, uno bello ed uno brutto: ho smesso di fumare e mi sono fidanzato con mia moglie. Vi prego di non domandarmi quale tra i due eventi è quello bello! Scherzi a parte, confesso di essere felicemente sposato e padre di 3 splendidi bambini che ogni giorno colorano la mia vita.

Per la mia famiglia la sfera spirituale è da sempre stata molto importante, e quando posso collaboro alla vita parrocchiale mettendo a disposizione energia ed esperienza.

Chi mi conosce mi definisce come una persona estroversa, e qualcuno dice che ho una forte comunicativa. Io posso dire che amo stare a contatto con il prossimo

Tutto ciò rappresenta oltre venticinque anni di studio, lavoro ed esperienza. Questo non è un punto di arrivo, ma è la base da dove ogni giorno parto per poter crescere nelle attività di:

  • Esibizioni musicali dal vivo;
  • Accompagnamento di cerimonie;
  • Recitazione e canto in musical;
  • Presentare e condurre eventi;
  • Service tecnico audio/luci;
  • Consulenza a privati, aziende, enti e comitati per l'organizzazione di eventi.

Ora scriviamo insieme nuove pagine di vita. Permettimi di organizzare il tuo prossimo evento!

Luca Ciarpella